Press

Professione Economica e Sistema Sociale Testata Ufficiale del Consiglio Nazionale
dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili

Cultura

Alla ricerca dei risultati

Intervista a Robert C. Pozen, autore del volume “Come essere produttivi”

di Maria Pia Parenti

Professore, quando ha deciso di scrivere questo libro?

I direttori della Harvard Business Review (Hbr) mi chiesero se potevano intervistarmi sulla “ricetta segreta” della mia produttività. Visto che il pezzo suscitò un ampio riscontro favorevole, Hbr mi chiese di scrivere un breve articolo in cui sintetizzavo le regole che mi ero dato. A quell’articolo sono seguite reazioni ancora più entusiastiche: persone sconosciute mi hanno fermato all’aeroporto per parlarmi di produttività e un professore del MIT mi ha ringraziato per aver migliorato le sue abitudini di lettura. Tuttavia, poiché l’articolo ha solo sfiorato la superficie di quanto può essere detto sul tema, ho deciso di scrivere questo libro.

Cosa significa produttività personale?

Con questo termine intendo la quantità e la qualità dei risultati legati al raggiungimento degli obiettivi. In questo libro non cerco di stabilire quali dovrebbero essere i vostri obiettivi, ma di mostrarvi come articolarli in modo chiaro e come fissare il loro grado di priorità.

A chi è rivolto questo libro?

A tutte le categorie di professionisti, soprattutto quelle che usano le capacità intellettive nel loro lavoro. Alcuni capitoli sono particolarmente importanti per gruppi di persone che si trovano in certe fasi della loro carriera. Ad esempio, per chi è all'inizio del proprio percorso professionale possono essere particolarmente interessati ai capitoli riguardanti la pianificazione della carriera e l’abilità di scrittura.

Qualche consiglio pratico?

Un’utile serie di raccomandazioni sulla produttività dovrebbe abbracciare una gamma ampia di temi: determinare gli obiettivi di carriera e sviluppare la proprie abilità, così come scrivere in modo efficace. Ma l’elemento più importante del libro è lo stimolo ad adottare un diverso mindset e a seguire tecniche concrete: per esser produttivi, infatti, occorre concentrarsi sui risultati che si vogliono ottenere, non sul tempo che si impiega sul lavoro.