Press

Professione Economica e Sistema Sociale Testata Ufficiale del Consiglio Nazionale
dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili

Ordini&Territorio

Campania, le competenze dei commercialisti per la sanità

Presentato dall'Ordine napoletano il piano ospedaliero regionale. Da maggio al via il master in “Management delle aziende sanitarie”

Un nuovo piano ospedaliero, 4000 nuove assunzioni dopo 10 anni, un piano di edilizia sanitaria per 170 MLN dopo 18 anni di non utilizzo delle risorse, abolizione del ticket regionale, un accordo biennale con le cliniche private, misure per favorire aperture di studi medici e odontoiatrici. Sono i numeri del piano ospedaliero della Regione Campania del 2018, presentato dalla Commissione Sanità dell’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Napoli. Il piano è stato illustrato, nel corso della tavola rotonda organizzata presso l’ordine del capoluogo partenopeo, da Vincenzo Moretta, Presidente ODCEC di Napoli, Carmen Padula, Consigliere dello stesso ODCEC e Delegato Commissione Sanità, Fabio Rossi, Presidente Commissione Sanità e Fabio Cecere, Vice Presidente Commissione Sanità. La giornata ha visto anche la partecipazione dei responsabili regionali dell’ospedalità pubblica e privata.

L’organizzazione è stata curata dal Comitato Scientifico della Commissione sanità dell’Ordine. Nel corso della presentazione del Piano ospedaliero, è stato presentato da Natascia Villani, Manager didattico dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa, anche il Master di secondo livello in “Management delle aziende sanitarie” organizzato dalla stessa Università in collaborazione con la commissione sanità dell’Ordine dei dottori commercialisti di Napoli. Per il segretario del Consiglio nazionale dei commercialisti, Achille Coppola, che ha moderato i lavori della tavola rotonda, “sono sempre più decisive le competenze della categoria nella gestione di realtà complesse come quelle delle strutture sanitarie, che spesso versano in situazioni di grave difficoltà. Esperienze come quella di questo Master sono estremamente importanti sia per formare i colleghi per ruoli estremamente delicati, sia per far crescere nella categoria la consapevolezza che bisogna sempre meglio attrezzarsi per garantire prestazioni professionali ispirate a criteri di efficienza ed efficacia”.

Il Corso, di durata annuale, si svolgerà nell'anno accademico 2017/2018 e avrà inizio il prossimo mese di maggio 2018. Il termine per le iscrizioni scade ad aprile 2018. Il Master avrà la durata complessiva di 1.500 ore (comprensive di lezioni frontali, laboratori, studio individuale, partecipazione al forum di discussione, verifiche in itinere, stage, tesi finale).Le lezioni in aula saranno 40, ciascuna della durata di 5 ore. Si svolgeranno preferibilmente il venerdì pomeriggio e il sabato mattina, a partire da maggio 2018 fino a marzo 2019.

Le eventuali attività di stage si svolgeranno presso strutture convenzionate e/o presso Enti proposti dagli stessi allievi del Master, previa valutazione e approvazione da parte del Comitato tecnico-scientifico del Master. Le attività di stage potranno anche comprendere partecipazione a convegni, seminari o altre attività formative. Il Master ha l'obiettivo di specializzare un professionista della sanità in grado di gestire, coordinare e controllare, strutture sanitarie semplici o complesse, o anche aziende, distretti, con riferimento al sistema sanitario pubblico e privato. Si rivolge a economisti, consulenti, dottori commercialisti, medici, dirigenti medici di I e di II livello, direttori di unità operative, direttori sanitari o generali e funzionari o dirigenti che vogliono operare a vario titolo in strutture sanitarie pubbliche o private.
Il Master intende fornire i fondamenti culturali e gli strumenti operativi per lo sviluppo della capacità di gestione delle variegate articolazioni organizzative in Sanità attraverso l'applicazione dei processi manageriali, la definizione di obiettivi che siano coerenti con l'etica, l'individuazione di metodologie e strumenti per la gestione ottimale delle risorse economiche e del patrimonio umano, con adeguate capacità di coordinamento e team management oltre che con adeguate conoscenze in ambito giuridico-sanitario.

Per prenotazioni: Centro Lifelong Learning di Ateneo tel. 081 2522327 – 081 252247 info.altaformazione@unisob.na.it