Press

Professione Economica e Sistema Sociale Testata Ufficiale del Consiglio Nazionale
dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili

CNDCEC Report

Confindustria e commercialisti firmano il primo protocollo d’intesa

L’accordo prevede iniziative congiunte in campo economico, giuridico e fiscale

Il direttore generale di Confindustria Marcella Panucci ed il presidente del Consiglio nazionale dei Dottori commercialisti e degli esperti contabili (CNDCEC) Massimo Miani, hanno firmato un Protocollo d’intesa che dà il via ad un rapporto di collaborazione per promuovere iniziative di approfondimento nelle materie economiche, giuridiche, fiscali, aziendali, finanziarie e del lavoro attraverso ricerche, seminari, scambi culturali, forum, convegni e pubblicazioni.

Il Protocollo, inoltre, sarà l’occasione per l’avvio di tavoli di confronto in merito a singole iniziative in discussione nelle diverse sedi istituzionali sulle quali si registri un comune interesse tra le due parti e nel caso in cui si evidenzi l’opportunità di un approfondimento teso a chiarire il rispettivo punto di vista sulle tematiche oggetto di discussione.

Per le iniziative comuni di formazione scientifica, realizzate anche attraverso la Fondazione nazionale dei commercialisti (FNC), il CNDCEC riconoscerà agli iscritti all’Albo dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili i crediti necessari ai fini dell’adempimento degli obblighi di formazione professionale continua.

“Il Protocollo – afferma il presidente del CNDCEC, Massimo Miani – rappresenta un punto di partenza importante per dare inizio ad una fattiva collaborazione con la Confederazione dell’industria italiana. I commercialisti italiani sono quotidianamente al fianco delle imprese del nostro Paese, ne conoscono problematiche e potenzialità. Per questi motivi, la collaborazione che prende il via tra le nostre due realtà è quanto mai opportuna. Sono sicuro che, anche grazie al contributo della nostra Fondazione nazionale, riusciremo a realizzare lavori congiunti di grande interesse e utilità”.

“L’intesa formalizza e dà seguito ai proficui rapporti di collaborazione che portiamo avanti da diversi anni con il CNDCEC – dichiara il direttore generale di Confindustria Marcella Panucci - Vogliamo contribuire insieme alla definizione di un contesto operativo favorevole all’attività di impresa attraverso il confronto proattivo sui temi che hanno un impatto rilevante sul sistema imprenditoriale”.