Press

Professione Economica e Sistema Sociale Testata Ufficiale del Consiglio Nazionale
dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili

Primo Piano

Funzioni giudiziarie, focus Cndcec -Fnc

Pubblichiamo l'introduzione all'informativa periodica Cndcec - Fnc a firma dei due Consiglieri delegati Valeria Giancola e Giuseppe Tedesco

di Valeria Giancola, Giuseppe Tedesco

L’informativa periodica “Funzioni giudiziarie”, è un progetto condiviso tra il Consiglio Nazionale dei Dottori commercialisti e degli Esperti Contabili (CNCDCEC) e la Fondazione Nazionale dei Commercialisti(FNC), al fine di informare e condividere con i colleghi l’attività istituzionale svolta dal CNDCEC, con specifico riferimento alle varie tematiche afferenti l’ambito delle funzioni giudiziarie.

Si tratta, nello specifico, delle funzioni svolte dal Commercialista su incarico delle parti o, più spesso, su nomina del Giudice da cui derivano rilevanti responsabilità civili e penali definite ex lege. In effetti, nella maggior parte dei casi, il professionista assume la qualifica di ausiliario del Giudice, in quanto egli rappresenta la longa manus dell’a.g., svolgendo funzioni tipicamente ad essa riservate ma delegate al Commercialista nell’ottica della semplificazione e del perseguimento - nonché miglioramento - dell’efficienza del sistema giudiziario.

Il primo numero di questa Informativa è incentrato sulla ricognizione dell’attività istituzionale svolta dal CNDCEC, sulle tematiche di maggiore interesse e attualità e sulle linee programmatiche che noi delegati abbiamo individuato nel programma di area delle funzioni giudiziarie.

Il lavoro svolto dal Consiglio Nazionale viene pubblicato nella sezione “Attività del CNDCEC” nella quale abbiamo inserito i documenti, le proposte di emendamento presentate e i progetti avviati in collaborazione con le Istituzioni.
Particolare attenzione, allora, viene dedicata agli adempimenti del professionista delegato alle vendite nel processo esecutivo, nonché alle proposte di modifica e ai disegni di legge di revisione della normativa vigente presentati dal CNDCEC in materia di amministrazione dei beni sequestrati alle mafie e nomina dei CTU nelle Sezioni specializzate.

La sezione “Giurisprudenza e Prassi” intende fornire una aggiornata rassegna delle prassi e delle pronunce giurisprudenziali più recenti emesse in relazione a questioni discusse e controverse su alcune tematiche afferenti all’area di delega, anche in considerazione dell’evoluzione non sempre sistematica del formante legislativo.
Completa l’Informativa la sezione “Novità” che raccoglie le informazioni e le notizie attinenti ai più recenti provvedimenti normativi di immediato interesse.

L’Informativa non ha la pretesa di essere un documento scientifico ma deriva dalla volontà di condivisione di un percorso appena intrapreso con tutti i colleghi; a tal fine, ci auguriamo che ci segnalerete eventuali tematiche di interesse e soprattutto spunti di riflessione e suggerimenti per migliorare questa iniziativa.