Press

Professione Economica e Sistema Sociale Testata Ufficiale del Consiglio Nazionale
dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili

CNDCEC Report

Software mandato disponibile per le prime cinque Regioni

Si parte da Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania e Umbria. Sono le prime Regioni i cui iscritti possono scaricare gratuitamente il software “Mandato”

di M. Par.

Si parte da Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania e Umbria. Sono le cinque Regioni i cui iscritti possono già scaricare gratuitamente il software “Mandato”, realizzato in collaborazione con DATEV KOINOS dalla Commissione di Studio “Tariffa” dello stesso Consiglio Nazionale. Ragioni di natura tecnica ed organizzativa hanno reso indispensabile regolamentare il download del software per la predisposizione del mandato professionale dei commercialisti. Gli iscritti potranno effettuare l’operazione dal sito del Consiglio nazionale della categoria (www.commercialisti.it), sulla cui home page sarà presente un link al sito dedicato.

Il calendario prevede cinque diversi periodi di accesso alla piattaforma per altrettanti gruppi di Regioni, tutti comunque concentrati nel mese di settembre. Dopo il primo step del 10 settembre, toccherà, il 16 settembre, agli iscritti di Lazio, Molise e Puglia, il 21 settembre a quelli di Emilia Romagna, Friuli - Venezia Giulia, Marche, Trentino - Alto Adige e Veneto, il 24 settembre a quelli di Liguria, Lombardia e Valle d’Aosta e, infine, il 29 settembre, a quelli di Piemonte, Toscana, Sardegna e Sicilia.

Grazie ad una serie di menù, il software guiderà il commercialista nell’individuazione di tutti gli elementi caratterizzanti la prestazione professionale e potrà successivamente quantificare gli onorari da includere nella sua bozza di preventivo o nella lettera d’incarico professionale. L’utilizzo del software permetterà di redigere tutta la documentazione necessaria in fase sia di proposizione che di successiva gestione del mandato professionale: preventivo dettagliato, mandato professionale, documentazione ai fini dell’antiriciclaggio, privacy etc. I servizi on line consentiranno la fruizione, in modo semplice e strutturato, di materiale e documentazione elaborati dalla Commissione di studio “Tariffa” ed approvati dal Consiglio Nazionale, tra cui il “Facsimile di lettera di incarico professionale”, integrato nel software.