L’Ordine e la Fondazione dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Chieti organizzano, il prossimo 23  febbraio presso il Teatro Marrucino di Chieti, un Convegno sul tema della Crisi d’impresa dal titolo “Assetti organizzativi e tutela dell’impresa”. L’iniziativa costituisce il quarto incontro annuale delle “Giornate di studio sulla Crisi di impresa”, appuntamento ormai diventato tradizionale per tutti coloro che si occupano di crisi d’impresa. L’evento, gratuito, è riconosciuto ai fini della Formazione professionale continua dei commercialisti e degli Avvocati e consentirà di approfondire un tema di grande interesse ed attualità, sia per i professionisti sia per il mondo delle imprese in generale.

Tutte le imprese, infatti, non solo quelle in crisi o in pre-crisi, sono tenute ad istituire assetti organizzativi, amministrativi e contabili, adeguati alla loro natura e dimensione. Detti assetti devono essere tali da consentire la corretta gestione dell’impresa, ivi compresa la rilevazione tempestiva della crisi o della perdita della continuità aziendale, così permettendo all’organo amministrativo, in caso di necessità, di attivarsi senza indugio per adottare uno dei numerosi strumenti di intervento, oggi previsti dall’ordinamento per favorire il ripristino delle condizioni di equilibrio economico, finanziario e patrimoniale. D’altra parte, la mancata adozione di tali Assetti, o la loro inadeguatezza rispetto ai principi di ordinata e diligente gestione, può comportare rilevanti responsabilità degli organi di gestione e di controllo dell’impresa.

I lavori, introdotti da Francesco Cancelli, Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Chieti, e da Michele Costanza, presidente della Fondazione Commercialisti Chieti, vedranno avvicendarsi autorevoli relatori di rilievo nazionale (magistrati, docenti universitari, professionisti, rappresentanti di imprese, anche bancarie) e saranno articolati in due tavole rotonde: una al mattino, l’altra al pomeriggio.

La prima, coordinata dal Luciano Panzani, presidente emerito della Corte d’appello di Roma, tratterà l’inquadramento degli adeguati assetti organizzativi, amministrativi e contabili, le finalità che si prefiggono, il concreto monitoraggio sugli stessi da parte degli organi aziendali, il regime delle responsabilità connesse, sia sul piano economico-aziendale sia su quello giuridico. La seconda, coordinata da Fabrizio Di Marzio, avvalendosi del chiarimento conseguito nella prima sessione dei lavori, offrirà una sintesi delle diverse esperienze e riflessioni sul tema da parte del mondo delle professioni e delle imprese, con un’attenzione anche al delicato aspetto dei finanziamenti alle imprese.

Si segnala inoltre che l’Università “G. d’Annunzio” Chieti – Pescara riconoscerà crediti formativi agli studenti dei Corsi di Laurea Triennale e Magistrale che vi parteciperanno.

Il Convegno è patrocinato da numerosi Enti ed Istituzioni e, in particolare: la Federazione degli Ordini DCEC d’Abruzzo, l’Ordine degli Avvocati di Chieti, il Collegio Notarile distrettuale di Chieti – Lanciano – Vasto, il Comune di Chieti, l’Università “G. d’Annunzio” Chieti – Pescara, l’Università degli studi di Teramo, la CCIAA di Chieti Pescara, la Confindustria Abruzzo Medio Adriatico, l’ANDAF Marche – Abruzzo – Molise e l’Associazione PACI (professionisti d’azienda crisi d’impresa).

Registrazione obbligatoria

Please follow and like us:
Pin Share

Allegati

STAI CERCANDO

Send this to a friend